Servizi di accoglienza per richiedenti asilo

L'Ancora nel 2015 ha accolto i sempre  più accorati appelli della Prefettura locale a mettere a disposizione dei luoghi di ospitalità da destinare all'accoglienza di profughi sbarcati in Italia e richiedenti asilo.

Dopo la prima esperienza nella sede di Vallecrosia, dove sono stati ospitati 15 ragazzi provenienti da varie nazioni dell'Africa occidentale, sono successivamente state attivate le sedi di Bajardo, Triora/Verdeggia (poi chiusa), Garessio (CN) e Imperia, per un totale di circa 120 ospiti.